Nome: Path

Locazione: Interno

Template : PATH/M,ADD/S,SHOW/S,RESET/S,REMOVE/S,QUIET/S

Path stabilisce le directory in cui la Shell dovrÓ cercare i comandi
da eseguire. Chiamato senza parametri, visualizza il path corrente.
Il path inizia sempre con la directory corrente e termina sempre con
la directory logica C:. La Startup-Sequence del 3.1 stabilisce un
path, ereditato poi da tutte le Shell, che comprende le seguenti
directory: RAM:, C:, SYS:Utilities, SYS:Rexxc, SYS:System, S:,
SYS:Prefs, SYS:WBStartup, SYS:Tools e SYS:Tools/Commodities.

 PATH/M: una o pi¨ directory per il path.

 ADD/S: le directory indicate vanno aggiunte a quelle preesistenti.
E' il comportamento di default. Le directory indicate verranno
aggiunte in coda a quelle presistenti, prima di C:.

 SHOW/S: mostra il path corrente. Equivale a chiamare Path senza
alcun parametro.

 RESET/S: sostituisce le directory indicate a quelle preesistenti.

 REMOVE/S: rimuove le directory indicate dal path preesistente.

 QUIET/S: se Ŕ stato specificato SHOW e nel path Ŕ presente il nome
di unávolume che Ŕ stato rimosso dal sistema (ad esempio nome di un
floppy), non apre il requester che richiede l'inserimento del disco,
ma visualizza la stringa "dispositivo (o disco) non montato".

Esempi:

 PATH SYS:devs
 PATH
 PATH SYS:devs remove
 PATH
 PATH DF0:
 PATH QUIET